Il 21 giugno, sarà il 40° compleanno del Duca di Cambridge.
L’anniversario sarà celebrato con l’emissione di una nuova moneta da 5 sterline. La moneta presenta il numero 40, gli anni del principe William – la sua iniziale W William è apparsa anche su una moneta da £ 5 insieme a Kate per celebrare il loro matrimonio nel 2011. Ci sarà anche una moneta d’oro in edizione limitata da 5 once rilasciata prima del 21 giugno. Le monete commemorative sono intese come souvenir, quindi raramente si vedranno in circolazione. Le banche non sono obbligate ad accettarle.

È la prima volta che il duca, secondo in linea di successione al trono, compare da solo su una moneta ufficiale coniata dalla Zecca Reale .
La moneta, creata dal designer e incisore Thomas T Docherty, presenta anche il suo ritratto.
Nel frattempo, l’immagine della regina Elisabetta II, disegnata da Jody Clark, sarà coniata sull’altro lato della medaglia. Ci sarà anche un’iscrizione sul bordo con la scritta: ‘HRH The Duke of Cambridge’.
Clare Maclennan, direttrice della moneta commemorativa presso la Royal Mint, ha dichiarato: “Il design elegante presenta un ritratto di Sua Altezza Reale accanto il numero 40, che rende omaggio alla maturità e alla grazia del principe che è diventato un membro anziano della famiglia reale, un marito devoto e un amorevole padre di tre figli.

‘Segnando questa occasione speciale, abbiamo anche coniato una moneta d’oro in edizione limitata realizzata con 5 once di oro fino e coniata in altorilievo per elevare l’arte del design. “Le nostre monete in metallo prezioso in edizione limitata combinano pregevole fattura e rarità, rendendole un interessante ricordo per collezionisti e investitori”.

Parlando del design, il signor Docherty ha dichiarato: “Il design trova un equilibrio tra la fresca energia di Sua Altezza Reale l’essere un giovane papà con la natura cerimoniale della sua posizione reale. ‘Un angolo di tre quarti del ritratto crea una immagine più dinamica piuttosto che un tradizionale profilo laterale. ‘Ho utilizzato alcune tecniche di scultura dell’argilla su una piattaforma digitale per ottenere lo stile necessario per il design, per tradurre efficacemente da due a tre dimensioni. ‘Utilizzando la tecnologia, ora possiamo produrre disegni e sculture con una migliore efficienza rispetto a quando ho iniziato la mia carriera 17 anni fa. “C’è un alto livello di abilità e maestria necessari per scolpire i progetti: gli strumenti sono diversi ma i principi rimangono gli stessi.” – ha concluso Docherty rivelando la data dell’emissione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.