È in gravi condizioni una bambina di tre anni, dopo “aver subito una intossicazione alimentare da un uovo di cioccolato Kinder Surprise” legato alla contaminazione da salmonella.
La mamma Charlotte Wingfield, ha detto che l’infezione è stata causata dall’ovetto di cioccolato Kinder Ferrero mangiato pochi giorni prima.

La bambina, Brooklyn-Mai ,dopo aver mangiato l’ovetto di Pasqua Ferrero – non era mai stata “così male” in vita sua – ha detto la madre.-
La famiglia pensava che la sua bambina avesse preso un’ infezione addominale – la temperatura della piccola era salita a 39°C ed era diventata così debole che gli e’ difficile rimanere sveglia.
La signora Wingfield afferma che da allora è stata “confermata di avere la salmonella causata dal cioccolato Kinder che ha mangiato”.
Il colosso dolciario Ferrero la scorsa settimana ha richiamato otto dei suoi prodotti di cioccolato Kinder, comprese le uova Surprise, dopo che erano stati collegati alla contaminazione da salmonella
Un portavoce ha detto che la società è “molto dispiaciuta di sapere di Brooklyn-Mai” e che i suoi “pensieri sinceri in questo momento, sono con lei e la sua famiglia .
“La “bambina di solito focosa, avventurosa e molto attiva” adesso e’ diventata debole e senza energie”
“È assolutamente straziante – racconta la madre- vedere la sua bambina deperire, di solito focosa, avventurosa e molto attiva essere l’esatto opposto di tutto ciò che era di solito”.
. La signora Wingfield si è rivolta a Facebook per rivelare la notizia in un post che è stato condiviso più di 500 volte.

È diventata più preoccupata quando Brooklyn-Mai ha dormito per “21 delle 24 ore successive e poi ha continuato ad addormentarsi”. La signora Wingfield ha detto: “Sapevo che qualcosa non andava e ho parlato con il medico di famiglia che ha esaminato un elenco di ciò che potrebbe essere la causa, ed ha consigliato un ricovero in ospedale. che ha confermato che aveva la salmonella causata dal cioccolato Kinder che aveva mangiato pochi giorni prima. Adesso i medici lottano per salvargli la vita.
Brooklyn-Mai è stata malata “un paio di volte, ma questo è stato qualcos’altro”, ha detto la signora Wingfield. La bambina ha dormito per tutto il tempo. “È straziante vederla deperire sotto i miei occhi.
La bambina, ha iniziato a sentirsi meglio giovedì, diventando “di nuovo consapevole di ciò che la circondava e ha potuto giocare per la prima volta da giorni” ma dopo le cose si sono aggravate, il suo corpicino non e’ abbastanza forte per combattere la salmonella.
I problemi con alcuni prodotti Kinder sono stati rivelati mercoledì scorso dalla Food Standards Agency, che ha avvertito il pubblico di smaltire una serie di prodotti Kinder, tra cui le uova Kinder Surprise da 20 g e le uova Kinder Mini.
Un’indagine in tutto il Regno Unito ha trovato un collegamento tra i casi di salmonella segnalati e i prodotti realizzati dalla società madre di Kinder, Ferrero. L’organismo di controllo alimentare britannico ha avvertito i consumatori di non mangiare una serie di prodotti Kinder, indipendentemente dalla data di scadenza, e di contattare il servizio di assistenza ai consumatori Ferrero per ottenere un rimborso.
I prodotti interessati dai prodotti Kinder sono le uova a sorpresa, le confezioni da tre uova di cioccolato, le mini uova, la scatola per la caccia alle uova .

L’autorità di regolamentazione alimentare belga, AFSCA, ha ordinato la chiusura dello stabilimento Ferrero di Arlon dopo che l’azienda non è stata in grado di fornire i documenti necessari per la sua indagine.

Leave a Reply

Your email address will not be published.